Blair Athol 1988 (57.3%, LMDW, 2014)

blairathollmdw-001
Blair Athol d’artista. L’immagine a sx, come al solito, da whiskybase.

Qualche tempo fa avevo recensito un altro Blair Athol e caso volle che fosse anch’esso un simpatico (Tony) Blair Athol dell’88. L’esemplare che ho oggi sottocchio è stato invece imbottigliato dalla Maison du Whisky, il grande negozio di (guarda un po’) whisky della capitale francese nel 2014. Fa parte della quarta edizione linea di imbottigliamenti “Artist“, oggi giunta alla sesta edizione. È una linea molto bella, con un’etichetta scarna ed essenziale sul fronte e un dipinto sul retro di un artista emergente. Ora, io ho la sensibilità artistica di Catone il Censore, ma persino a me questi imbottigliamenti piacciono molto. Se poi, all’interno della bella bottiglia, ci troviamo anche dell’ottimo malto e non del sale o del cavolo (per stare su due robe amatissime dal caro Marco Porcio), è ancora meglio. In questo caso il Tony Blair è stato invecchiato in un barile ex-sherry (second fill – numero 6857), da cui sono state tratte 459 lussuriose bottiglie. Questo è il secondo batch, il primo aveva invece subito un invecchiamento in botti pure ex-sherry, ma first fill: io quello non l’ho assaggiato, se qualcuno lo conosce, si faccia avanti.

Imbottigliato a un lascivo 57.3% di alcol, ha un bel colore ramato scuro, ma in fondo Carthago delenda est quindi abbomba sulle mie censorie tasting notes.

Naso: Si sente lo sherry fin da lontano. Noci, mandorle, cioccolato amaro, bello e tremendo come il Javier Bardem artista con la camicia rossa sbottonata che si avvicina al tavolo di due turiste a caso. Due turiste a caso che sono Scarlett Johansson (Scarlett Johansson!) e Rebecca Hall (Rebecca Hall!). Che poi è questo il motivo per cui ogni tanto detesto Woody Allen: voglio dire, sarei salito pure io sull’aereo con Javier per Oviedo, ma a chi capitano mai queste cose?! Ma vabé, divago. Il naso oltre all’aggresione a mano armata dello sherry è un po’ troppo alcolico. Lasciamolo riposare un po’, e con acqua taaac, vai che siamo in pole position come nemmeno l’indimenticato Guido. Albicocche, caffé. C’è qualcosa di legnoso, tipo armadio vecchio. Naftalina anche? Davvero, il naso migliora molto con dell’acqua, e non c’è nemmeno il tragico pericolo di annacquamento. Kiwi? Sicuramente pepe, poi ancora albicocche e ciliegie: fruttatissimo ma non troppo, non eccessivamente inebriante, con un bell’amaro di sottofondo.

Palato: Sherry poderoso ma oltre a questo c’è Ben Affleck: un botto di pesche, sale, amaro, davvero molto buono, anche molto bevibile nonostante la gradazione irresponsabile. Arance, ma arance rosse, di quelle che quando le addenti se non stai attento diventi come questo qui. Con acqua il gusto si smussa, diventa meno pungente. Che analisi approfondita, eh? C’è molto più amaro, molta più dolcezza austera con succhi di lamponi che fanno ciao come le caprette di Heidi. Biascica signorilità con miele, ancora pepe, ancora caffé. Un palato anche morbido, con sorprendenti amarene.

Finale: Lungo, amaro, un whisky di classe e comunque ben sostenuto dai 25 anni nel barile. L’amaro e il dolce si bisticciano come Sandra e Raimondo, poi una nota erbosa che non c’entra niente forse mi risveglia un po’ dalla magia.

Giudizio: Davvero buonissimo, a me piace molto. Piuttosto lascivo ma nemmeno troppo decadente, trasuda esperienza dall’alto dei suoi 25 anni che si sentono tutti soprattutto nel deciso finale. Non posso dargli meno di 94/100, mentre il prezzo delle bottiglie ancora in circolo si aggira su oltre i 180 euro. Li vale? Ai compratori l’ardua sentenza, io mi finisco il sample.

One thought on “Blair Athol 1988 (57.3%, LMDW, 2014)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s