Longrow 1998 (55.7%, CA, 2010)

Longrow 1998 (55.7%, CA, 2010)

I wrote this mini-review during my last vacation, when I visited my family and hiked with my father in the Salbertrand forest, on the Italian Alps. After the short (but very nice) I enjoyed the pause and the view by trying a great Longrow 1998 – 2010, bottled by Cadenhead’s after maturing for 12 years in a rum cask (whaaaat??). I originally posted this review on my Instagram account, but I definitely cannot neglect the blog! Therefore here it is, a great whisky to match the great view, described by my not so great tasting notes.

Continue reading “Longrow 1998 (55.7%, CA, 2010)”
Un tasting con Grant Macpherson

Un tasting con Grant Macpherson

P_20190218_205349_LL-01Che io sia un fanboy della peggior specie delle distillerie di Campbeltown che non sono Glen Scotia è ormai cosa nota. Ergo, quando sul sito della distilleria hanno lanciato la bomba che Grant Macpherson, sales manager di Springbank per il Regno Unito, era stato spedito in giro nelle terre d’Oltralpe (Oltralpe per noi italici, dico) ho importunato un po’ tutti per capire i suoi spostamenti e riuscire ad andare a una sua degustazione. Dopo aver rotto le scatole a ufficio marketing, pagina Facebook ufficiale e persino perfetti sconosciuti che avevano come unica colpa l’aver creato un gruppo per questo “France Tour”, sono riuscito a rintracciare il povero Grant che mi ha detto che avrebbe tenuto una degustazione quella sera stessa in una enoteca alla Défense, l’Apogé. Come negarmi dunque la possibilità di bere dei whiskettini il lunedì sera?? Mi fiondo come un segugio e, dopo una breve introduzione sulla storia di Springbank e Kilkerran, si parte decisamente col programma beverino! Continue reading “Un tasting con Grant Macpherson”

Longrow 11 Y.O. Red (51.8%, OB, 2014)

Longrow 11 Y.O. Red (51.8%, OB, 2014)

longorw11
Longrow Red edizione 2014. Inauguro oggi questa mia nuova politica di mettere sullo sfondo libri a caso con The Zombie Survival Guide di Max Brooks, che fa tanto nerd e non impegna. A sx immagine da whiskybase.

Il Longrow Red fa parte, come la maggior parte dei mortali ben sa (cit. quel paraculo di Seneca), della linea di whisky torbato prodotto dalla distilleria Springbank. Distillato due volte (e non due volte e mezza, come invece lo Springbank vero e proprio), è un whisky decisamente torbato e aggressivo. Di questa linea ho già recensito un ottimerrimo 18 anni (addirittura con rum finish). Questo Rigalunga è appunto un Longrow Red, un’edizione speciale che esce ogni anno e che aggiunge alla classica torbatura del whiskettino un extra invecchiamento in un barile particolare, tipicamente ex-vino (ex-Cabernet-Sauvignon, ex-Shiraz, ex-Pinot Noir…). In questa edizione, imbottigliata nel 2014, sono stati usati barili ex-porto, invece. Rosso come Ottobre Rosso (e questa è solo la prima freddura di questo tenore in questa recensione, ve lo assicuro), dovrebbe in teoria combinare la dolcezza del barile vinoso al fumo e alla mineralità tipica dei Longrow per un kick in teoria irresistibile. Un po’ come il Tiro della Tigre di Mark Lenders.

Continue reading “Longrow 11 Y.O. Red (51.8%, OB, 2014)”

Longrow 18 Y.O. (46%, OB, 2016)

Longrow 18 Y.O. (46%, OB, 2016)

Longrow18.001
Longrow 18 anni, nuova versione! Delicato ma molto complesso.

Longrow, oggi! Come il cuginetto Hazelburn è una produzione particolare di Springbank che prende il nome da una defunta distilleria di Campbeltown. A differenza però di Brucianocciolo, che è assolutamente non torbato e distillato tre volte, Rigalunga qui è torbato violentemente. Springbank fa uscire normalmente il Longrow in una simpatica versione NAS (il Longrow Peated), affiancata ogni anno da edizioni limitate. Sono queste il Longrow Red e appunto il 18 anni.  Questo ultimo batch del 18 anni è stato imbottigliato nel 2016 a 46%, ed è stato invecchiato in un mix di barili piuttosto particolare: un mix di botti ex-rum (60%) e refill ex-sherry (40%). Come sempre, Springbank non colora né filtra, e all’occhio appare piuttosto chiaro. Continue reading “Longrow 18 Y.O. (46%, OB, 2016)”